“QUANDO MANGIO MI SENTO UN RE”,

Cinziatedesco-color_span9
StudioAlfa

Dal 4 al 16 ottobre 2012 tutti in viaggio per raccontare “QUANDO MANGIO MI SENTO UN RE”, il tour fra musica, teatro e arti figurative organizzato da Mani Tese con il contributo dell’Unione Europea per promuovere la Sovranità Alimentare. Protagonisti di questa campagna fra divertimento e riflessione la splendida voce di Cinzia Tedesco, l’ironia di Diego Parassole e l’arte di Rosalba Falzone.
Sul palco di nove fra i teatri più importanti d’Italia, Cinzia Tedesco proporrà Like a Bob Dylan, intenso progetto musicale fra jazz e canzone d’autore, ideato da Cinzia Tedesco con gli arrangiamenti di Stefano Sabatini, un percorso originale nella memoria musicale collettiva capace di portare con se il carico dei valori di anni fondamentali per la formazione della coscienza civile di tutto il mondo. Al fianco della Tedesco jazzisti d’eccezione: Stefano Sabatini (pianoforte), Luca Pirozzi (contrabasso), Pietro Iodice (batteria e direzione musicale) e Giovanna Famulari (violoncello). A sfondo del concerto le emozionanti immagini del film di Martin Scorsese “No Direction home: Bob Dylan”
 
L’appuntamento non manca di dare spazio anche al sorriso grazie alla presenza di Diego Parassole, comico e cabarettista divenuto celebre per le partecipazioni a Zelig, ed all’arte figurativa con la performance dell’artista Rosalba Falzone, che dipinge con movimenti a tempo di musica regalando emozioni che nascono dalla fusione dei colori con l’armonia musicale. In apertura di serata verrà proiettato lo spot No cibo zero!.
 
Lo spettacolo nasce nel contesto di un progetto voluto e patrocinato dall’ Unione Europea finalizzato alla sensibilizzazione sul Sovranità alimentare e il diritto al cibo ed è realizzato da Mani Tese, ONG-ONLUS italiana nata nel 1964 per combattere fame e povertà con la collaborazione dei teatri ospiti: si parte il 4 ottobre dalla Spazio Zo di Catania e, da lì, ci si muove il 5 al Teatro Nuovo di Napoli per approdare nella splendida cornice della romana Ara Pacis il 6. Il 7 ottobre sarà la volta del Teatro Cantiere Florida, mentre l’11 del Teatro Duse di Bologna. Tappa al Teatro della Tosse a Genova il 12 e il 13 a Momo di Mestre. Il 14 ottobre approdo a Verbania all’Auditorium Sant’Anna. Grande conclusione il 16, in occasione della Giornata Mondiale per il Diritto al Cibo, al Piccolo Teatro Studio di Milano.
A supporto degli spettacoli, lungo il mese di Ottobre, le città coinvolte verranno trasformate in vere e proprie piazze culturali dove ragazzi e adulti, produttori e consumatori potranno riflettere sul significato profondo, culturale e pratico del cibo e dei diritti imprescindibili ad esso connessi.
 

 

Ufficio Stampa Studio alfa

tel. e fax 06. 8183579, e- mail: ufficiostampa@alfaprom.com

responsabile ufficio stampa e P.R. Lorenza Somogyi Bianchi

 

Elena Iannone

Mani Tese Ong/Onlus

Ufficio Stampa

Tel:   (+39) 02. 40 75 165

Cell:  (+39) 366. 6343444

ufficiostampa@manitese.it

Add a Comment

You need to log in to comment on this article. No account? No problem!

  • Email E-mail
  • Share Share
  • Rss RSS
  • Report Report

Community Authors

StudioAlfa