Il Cantico delle Creature tra Umbria e California

Prima esecuzione a “Armonie d’Arte”

A cornice dell’evento lo splendido ciclo di affreschi dedicati a San Francesco da Benozzo Gozzoli. Il progetto è realizzato in collaborazione con Assisi Suono Sacro di cui Ceccomori è fondatore. Prossima tappa il 27 settembre a San Francisco allo Shrine of Saint Francis. Sul palco saranno: Andrea Ceccomori al flauto, Daniele Roccato al contrabbasso, Maria Chiara Fiorucci all’arpa. E l’Umbria Ensemble: Angelo Cicillini violino, Luca Venturi violino, Luca Ranieri viola, Cecilia Berioli violoncello.

Il cantico è composto da 10 brani musicali, con arrangiamenti di Enrico Bianchi, Antonio Cocomazzi e Andrea Sommani, per flauto solista, arpa e quintetto d’archi, ciascuno ispirato ad un elemento o strofa del Cantico, il cui testo non viene cantato ma solo musicato. Ogni brano è preceduto da un momento introduttivo improvvisato dal titolo emblematico di“Silentium”. La musica diventa così protagonista di un particolarissimo momento artistico e spirituale, il linguaggio privilegiato per la comunicazione di pathos e interiorità. Come ben ha fatto notare Andrea Ceccomori “Pensare la musica per il Cantico delle Creature nella consapevolezza che il suono è fatto della stessa cifra su cui e pensato il Creato, la vibrazione primaria che crea tutte le cose, è stata una gioia indicibile”.

Un particolare: sembra che San Francesco stesso intonasse il Cantico. Purtroppo non abbiamo testimonianze più dettagliate sulle musiche eseguite.

La musica ha un carattere diretto e comunicativo, in uno stile semplice, alla ricerca di un “suono povero” sull’esempio francescano,  ma ricco di interiorità e pathos.

 

Interpreti:

Andrea Ceccomori- flauto solista

Daniele Roccato- contrabbasso

Maria Chiara Fiorucci- arpa

Umbria Ensemble:

Angelo Cicillini- violino

Luca Venturi- violino

Luca Ranieri-viola

Cecilia Berioli- violoncello

 

 

Programma

1.    Introduzione su opera di Francesca Capitini

2.    The Celestine Suite VIII Mov.( arr.A Rossi)

3.    Introduzione su opera di Marco Mariucci

4.    Virtutes da Ildegarde von Bingen (arr.A. Sommani)

 

“Il cantico delle creature”:

5.    Silentitum I / Altissimo

6.    Silentium II  / per solem

7.    Silentitum III / per sidera

8.    Silentitum IV  / per aerem

9.    Silentitum V / per aquam

10.Silentitum VI / per ignem

11.Silentitum VII / per terram

12.Silentitum VIII / Amor

13.Silentitum XIX / per mortem

14.Corale/Laudate

 

 

 

Andrea Ceccomori è flautista di grande versatilità. Nel suo percorso artistico ha suonato in tutto il mondo, proponendo eccellenti interpretazioni del grande repertorio classico accanto a molte prime esecuzioni assolute di compositori contemporanei, e improvvisazioni musicali come forma espressiva.

E’ attualmente uno dei nomi più interessanti fra gli interpreti e produttori nell’ambito della musica classica contemporanea.Il suo stile, ascrivibile appunto alla musica classica contemporanea, sa coniugare con maestria la profondità dei linguaggi con la semplicità e la comunicabilità al grande pubblico, grazie ad un attento lavoro sul rapporto fra il suono el’animo umano che è il centro portante della ricerca di questo artista.

Ha collaborato con musicisti da Cecilia Chailly a Javier Girotto, da Ludovico Einaudi a Roberto Cacciapaglia, Antonella Ruggiero, Franco Battiato, Markus Stockhausen., Fabrizio Ottaviucci, Nicola Alesini ealtri.

Allievo di Severino Gazzelloni, si dedica alla musica contemporanea collaborando con artisti in tutto il mondo Dedicatario di molte opere per flauto, ha suonato come solista, oltre che in importanti centri italiani, anche in importanti teatri esteri come: Teatro San Pedro in PortoAlegre, Gestaig di Monaco, Roy Thomson Hall di Toronto, Lincoln Center di New York, Sala Paolo VI in Vaticano, inoltre in tutta Europa, Canada e Stati Uniti, Sudamerica, Africa,

Ha pubblicato cd per BMG Ricordi, Raitrade, Amiata, 3 lune, VDM, LP, Rara, sia a suo nome sia con collaborazioni discografiche, con registrazioni solistiche televisive (RAIUNO e RAIDUE) e radiofoniche ( Radio 3, radio New York, Radio Sofia, Radio Popolare, Radio Vaticana).

Tiene masterclasses presso Università americane ed è stato recensito da quotidiani e riviste specializzate come Amadeus, Falaut, Syrinx . Collabora con Raitrade, SIMC e Cemat per la diffusione della musica contemporanea.

E’ fondatore di Assisi Suono Sacro. Ha pubblicato per la Dasi Flute, “Flauto oggi” un metodo pratico per il flauto contemporaneo

Attualmente, oltre ad essere art director della Keysound, è Presidente e direttore artistico di AssisiSuonoSacro.

www.ceccomori.it

Add a Comment

You need to log in to comment on this article. No account? No problem!

  • Email E-mail
  • Share Share
  • Rss RSS
  • Report Report

Community Authors

StudioAlfa